01 Set

Baldi trionfa a Carnago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carnago (Varese) Francesco Baldi del team Overall Tre Colli Cycling Team è il vincitore del 48° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi  corso oggi da 162 atleti sul Circuito del Seprio, con partenza e arrivo a Carnago, nel Varesotto. Il corridore di Cava dei Tirreni , al suo primo successo stagionale, ha anticipato nelle battute finali, nella gara organizzata dalla Società Ciclistica Carnaghese, Stefano Oldani (Italia) e Savva Novikov ( Russia). La  gara è stata caratterizzata da una prima fuga composta da Antonio Puppio (Italia), Matteo Sobrero (Italia) , Simone Ravanelli (Biesse Carrera), Alexander Konychev (Italia) e Andrea Toniatti (Colpack). Ripresi i fuggitivi nei giri finali hanno allungato Francesco Baldi (Overall Tre Colli), Flavio Tasca (Work Service), e Enrico Salvador (Northwave), poi raggiunti da Savva Novikon (Russia) e Stefano Oldani (Italia). Ultimo giro scoppiettante con continui allunghi da parte dei cinque al comando, quello decisivo è stato portato da Baldi, a poco più di un chilometro dall’arrivo che  ha permesso al salernitano di conquistare il prestigioso successo nella classica carnaghese.

 

Ordine di arrivo: 1) Francesco Baldi (Overall Tre Colli)  km 164 in 3h 53’37 media 42,326, 2)  Stefano Oldani (Italia ) 2″, 3)   Savva Novikov (Russia ) , 4)  Flavio Tasca ( Work Service Coppi Gazzera Videa) a 9″, 5)   Enrico Salvador ( Northwave Cofiloc) a 13″, 6) Marco Murgano ( Team Casillo Maserati) a 1’10”, 7)  Giacomo Garavaglia ( Team Colpack) a 1’10”, 8) Tommaso Rigatti ( General Store Essegibi F.lli Curia), 9)  Matteo Baseggio ( Zalf Euromobil Desiree Fior), 10) Michele Corradini ( Team Fortebraccio)

 

30 Ago

Elenco Iscritti 48° GP Carnago

48° GRAN PREMIO INDUSTRIA COMMERCIO ARTIGIANATO CARNAGHESE

 

 

 

 

 

 

Carnago (Varese) Sabato 31 agosto a Carnago, nel Varesotto, si schiereranno al via del 48° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi 177 atleti. Con la maglia della nazionale italiana sarà in gara il Campione Europeo Alberto Dainese, con lui gli altri azzurrini under 23 Antonio Puppio, Stefano Oldani, Michele Gazzoli, Matteo Sobrero, Alexander Konychev e Nicolas Dalla Valle. Oltre alla squadra azzurra in gara  ci saranno la Nazionale della Russia, i britannici del  Team Zappi, i monegaschi dell’ Unione Ciclistica  Monaco, gli svizzeri del Velo Club Mendrisio, alcune formazioni “Continental”, come  Sangemini Trevigiani,  Team Colpack, Iseo Serrature Rime e Biesse Carrera e la quasi totalità delle migliori squadre “dilettantistiche” nazionali. Il via verrà dato alle ore 13 e la corsa si articolerà sul classico “Circuito del Seprio”, tracciato che assicura spettacolo e valenza tecnica. Partenza da via Castiglioni a Carnago  e arrivo previsto attorno alle ore 17.

 

Tutte  notizie della gara:

Verifica licenze. Sabato 31 agosto dalle ore 9.30 alle ore 11.15  presso il Municipio di Carnago.

Firma foglio di partenza dalle ore 12 alle ore 12.50. Le squadre saliranno una alla volta sul palco del foglio firma

Partenza ore 13 da via Castiglioni a Carnago.

Percorso: Carnago, Solbiate Arno (circonvallazione), Solbiate Arno (Campo Sportivo), Solbiate Arno (Gran Premio della Montagna), Caronno Varesino, Morazzone, Gornate Supeiore, Gornate Olona, Torba, Castelseprio (Gran Premio della Montagna), Ponte Tenore, Carnago. Circuito di chilometri 20,600 da ripetere per 8  volte per un totale di chilometri 164,800.

Gran Premio della Montagna, 25° Trofeo Generale Enrico Galvaligi, a punteggio a Solbiate Arno e Castelseprio.

Premio al Direttore Sportivo del vincitore Memorial Mario Vezzaro

Albo d’oro  recente: 1997 Secchiari, 1998 Mondini, 1999 Puglioli, 2000 Lunghi, 2001 Nuritdinov, 2002 Bossoni, 2003  Gobbi , 2004 Murro, 2005 Gerrans, 2006 Cardenas, 2007 Passseron, 2008 Giannni, 2009 Ginanni, 2010 Basso Ivan, 2011 Visconti, 2012 Ulissi, 2013 Prodigioso, 2014 Tizza, 2015 Basso Leonardo, 2016 Consonni, 2017 gara interrotta, 2018 Leonardo Marchiori.

 

Ecco l’elenco iscritti ufficiale scaricabile del 48° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese

IscrittiCarnago2019

Riproponiamo anche le pagine tecniche scaricabili

 

Pagine tecniche G.P. Carnago 2019 Pagine tecniche G.P. Carnago 2019 Pagine tecniche G.P. Carnago 2019 Pagine tecniche G.P. Carnago 2019

21 Ago

ELITE UNDER 23 – SABATO 31 AGOSTO IL GRAN PREMIO CARNAGHESE

48° GRAN PREMIO INDUSTRIA COMMERCIO ARTIGIANATO CARNAGHESE

 

 

 

 

 

 

Carnago (Varese) E’in dirittura d’arrivo la fase organizzativa posta in atto dai dirigenti della Società Ciclistica Carnaghese in vista della messa in scena, sabato 31 agosto a Carnago, del 48° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi, riservato alle categorie elite e under 23. Al via si schiereranno 175 atleti per contendersi la vittoria  sul classico Circuito del  Seprio. Ci sarà anche un rappresentativa della nazionale italiana diretta dal Commissario Tecnico Marino Amadori nella gara del Varesotto, inserita nel contesto delle manifestazioni della Varese Sport Commission,  che si avvicina al prestigioso traguardo delle cinquanta edizioni. Gara “nazionale” che avrà al via però anche alcune formazioni straniere come la selezione Nazionale Russia, i britannici del  Team Zappi, i monegaschi dell’ Unione Ciclistica  Monaco e gli svizzeri del Velo Club Mendrisio. “Abbiamo dovuto effettuare una selezione tra le molte richieste che ci sono pervenute –  sottolinea il presidente carnaghese Adriano Zanzi – e posso affermare che anche quest’anno a Carnago avremo un lotto di partenti di primi piano”. La lista della formazioni partecipanti continua con: Sangemini Trevigiani,  Team Colpack, Iseo Serrature Rime e Biesse Carrera,oltre ed è completata da: Team Fortebraccio, Hato Green tea Beers, Zalf Fior, Generalstore,  Work Service,  Team Brilla,  Viris Vigevano,  Casillo Maserati del valceresino Andrea Cervellera, Team Palazzago, Named Sport,  Delio Gallina, Cycling Development Guerciotti del valcuvinao Davide Debenedetti,  Team Lan service Zheroquadro,  Team Overall,  Team Cinelli,  Fly cycling e Team Cuneo. Sabato 31 agosto lo spettacolo ciclistico inizierà alle ore 13. Nessuna novità per quanto riguarda il tracciato di gara, il Circuito del Seprio è stato riconfermato dopo i lusinghieri commenti di approvazione che questo tracciato ha riscosso nelle ultime edizioni. Partenza da via Castiglioni a Carnago, poi passaggio da Solbiate Arno ,con il Gran Premio della Montagna posto nel centro del paese, Caronno Varesino, Morazzone, Gornate Superiore, Gornate Olona, Torba, Castelseprio (sede del secondo GPM) e Carnago. 17200 metri per tornata, otto i giri da percorrere per un totale di164,8 chilometri e l’arrivo previsto attorno alle ore 17. Lo scorso anno a vincere è stato Leonardo Marchiori davanti a Christian Scaroni, Giovanni Lonardi, Samuele Battistella e Umberto Marengo.

Sergio Gianoli

02 Set

ELITE-UNDER 23. A MARCHIORI IL GRAN PREMIO CARNAGHESE

Carnago (Varese) E’Leonardo Marchiori, del team Zalf Euromobil Desiree Fior, ad imporsi nel 47° Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi, gara nazionale per elite e under 23 organizzata dalla Società Ciclistica Carnaghese. 161concorrenti in gara, 164 i chilometri da percorrere pari a otto giri del “Circuito del Seprio”. Sotto il diluvio il via viene dato da Filippo Introzzi, dal vice sindaco di Carnago Elena Castiglioni, Sabrina Guglielmetti di Varese Sport Commission e dal presidente della Società Ciclistica Carnaghese Adriano Zanzi. Gara subito combattuta con l’attacco nel corso della prima tornata di quattro atleti, tre portacolori dal team Zalf Euromobil Desiree Fior: Giovanni Lonardi, Leonardo Marchiori e Samuele Battistella,  e Christian Scaroni del team Petroli Firenze Hopplà Maserati. Il vantaggio del quartetto di testa non assume mai proporzioni ragguardevoli, oscilla tra il minuto e i due minuti, il gruppo sembra controllare. A metà corsa escono dal plotone in caccia Stefano Oldani (Team Colpack), Alexander Konychev (Petroli Firenze), Samuele Zoccarato (General Store), Jakob Dorigoni (General Stpre), Matteo Baseggio (Work Service), Samuele Zambelli (Iseo Serrature), Umberto Marengo e Filippo Bertone (Viris Vigevano). Successivamente il gruppo si ricompatta e a due giri dal temine ( 40 chilometri) i quattro al comando vantano 1’59”. Il vantaggio scende fino a un minuto, sembra che la fuga debba esaurirsi, ma poi il margine riprende a salire, fino a 2’36”. Quando suona la campana ad indicare l’ultimo giro passano i quattro al comando con 2’02” su Matteo Draperi (Sangemini) e il gruppo guidato da Alessandro Santaromita (Mendrisio) è a 2’08”.  A Carnago torna e splendere il sole, sul rettilineo di arrivo c’è il pubblico delle grandi occasioni e gli applausi sono tutti  per Leonardo Marchiori che anticipa i suoi compagni di avventura, dopo quasi 160 chilometri di una fuga d’altri tempi,  e conquista il suo primo successo.

 

Ordine di arrivo: 1) Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desiree Fior), 2) Christian Scaroni (Petroli Firenze Hopplà) a 7”, 3) Giovanni Leonardi (Zalf Euromonil) a 8”, 4) Samuele Battistella (Zalf Euromobil) a 10”,5)Umberto Marengo (Viris Vigevano) a 1’41”, 6) Manuel Vecchiato (Work Service), 7) Stefano Ippolito (Team La Fenice), 8) Marco Borgo (General Store), 9) Simone Zandomeneghi (Iseo Serrature), 10) Davide Debenedetti (Beltrami) a 1’45”.

Sergio Gianoli

ArrivoGPCarnago2018 (ordine d’arrivo ufficiale in pdf scaricabile)

31 Ago

ELITE UNDER 23 – SABATO 1 SETTEMBRE IL GRAN PREMIO CARNAGHESE

 

Società Ciclistica Carnaghese

Carnago (Varese) La provincia di Varese è pronta per ospitare il primo appuntamento con il grande ciclismo del mese di settembre. A Carnago, sabato 1 settembre, si correrà   il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese, classicissima del ciclismo dilettantistico nazionale che festeggerà la sua 47esima edizione con in gara i corridori delle categorie elite e under 23.  Con la regia organizzativa curata dalla Società Ciclistica Carnaghese e lo svolgimento sul classico Circuito del Seprio, la gara assume particolare rilevanza dopo il forzato stop  dello scorso anno quando la competizione venne sospesa per cause indipendenti dal team organizzatore: “ Il mio grazie va a chi è stato vicino alla Società Ciclistica Carnaghese e al  Gran  Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi – afferma il presidente carnaghese Zanzi –  dopo la spiacevole problematica che ci ha costretto ad annullare la gara nel 2017. Alcuni organizzatori probabilmente avrebbero “gettato la spugna”, la Carnaghese invece si è rimessa al lavoro con ancora più forza, devozione, entusiasmo e grande spirito di sacrificio. Il direttivo che mi onoro di presiedere ha dimostrato unità e voglia di raggiungere un nuovo obiettivo, così come le grandi squadre, la forza ci è stata data dai nostri amici sostenitori ,dai responsabili delle squadre , dalla stampa, dalla Federazione Ciclistica Italiana e da tutte le istituzioni che collaborano con noi. Grazie a tutto questo ”gruppo” il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi è pronto per ritornare alla ribalta per la sua edizione numero quarantasette”. Saranno circa 170 i concorrenti in gara a rappresentare le formazioni: Nazionale Russia,  Zappi’s Team,  Velo Club Mendrisio,  Dimension Data U23,  Petroli Firenze Hopla’a, Team Cervelo,  Sangemini MG KVis,  Zalf Fior, Generalstore Bottoli,  Work Service Videa, North Wave cofiloc,  Team  Beltrami TSA Argon 18, Biesse Carrera,  Delio Gallina,  Asd Benaco Serr. Iseo, Team Colpack, Team Palazzago, Named Sport Rocket, Velo Club Cremonese,  Viris Vigevano Lucchini,  Fly Cycling team , U.C. Pregnana,  Team Overall, FGM,  Team VVF Genova e  Cycling team Cuneo. La gara  si svolgerà sul classico Circuito del Serio, con partenza alale ore 13, un anello di poco più di venti chilometri da ripetere per otto volte per un totale di 164 chilometri da percorrere.

 

Sergio Gianoli

Opuscolo tecnico e iscritti ufficiali scaricabili qui sotto

GP_Carnago_Opuscolo_Tecnico2018_w Iscritti Carnago 2018

Iscritti Carnago 2018

 

07 Set

NON E’ STATO UN ATTO DOLOSO A DECRETARE L’ANNULLAMENTO DEL GRAN PREMIO CARNAGHESE

 

Carnago (Varese)  Resta l’amarezza e il dispiacere per non avere potuto portare a compimento la competizione, ma i dirigenti della Società Ciclistica Carnaghese almeno hanno potuto appurare che non è stato un atto doloso a provocare lo spargimento di olio e gasolio sulle strade del Circuito del Seprio che ha provocato l’annullamento del 46° Gran Premio Industria  Commercio  Artigianato  Carnaghese  – Trofeo Pino Introzzi, gara  per elite e under 23 programmata per sabato scorso con partenza e arrivo a Carnago. “ Devo ringraziare la Polizia Stradale di Varese – afferma il presidente della Carnaghese Adriano Zanzi – che in pochi giorni ha  portato a termine le indagini che hanno messo in evidenza  che le numerose chiazze di olio e gasolio presenti sul circuito di gara sono state provocate dal malfunzionamento di un autoveicolo che è transitato poco prima del passaggio delle staffette motociclistiche e dei corridori sul tracciato di gara”. La Carnaghese è così pronta a ripartire: “ Resta il rammarico per non avere potuto svolgere la gara, per il pubblico presente, per i nostri sostenitori,  per i corridori i direttori sportivi e i loro dirigenti. Siamo consapevoli però di avere tentato tutto quello che era possibile. A giorni decideremo sul futuro della nostra attività organizzativa”.

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

 

01 Set

Ecco cosa dicono di noi gli amici della stampa

Ecco come la stampa presenta il 46° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese:

Ciclismo: Gran Premio di Carnago

 

http://wwwnuovo.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&tp=n&cod=104300

http://www.newsciclismo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1155:elite-under-23-in-rampa-di-lancio-il-gran-premio-carnagheseo&catid=12&Itemid=112

Gp Carnaghese in rampa di lancio: il 2 settembre attende i miglior Elite e Under 23

46° Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese

http://pedaletricolore.it/31-08-2017-carnago-varese-elite-u23-46-gran-premio-carnaghese-notizie-utili-per-seguire-la-corsa-e-come-ando-lo-scorso-anno/

http://www.varesesport.com/2017/da-russia-e-gran-bretagna-per-il-gran-premio-di-carnago/

 

01 Set

Ecco gli iscritti ufficiali al 46° Gran Premio Carnaghese

Carnago (Varese) Carnago, cittadina del varesotto legata al ciclismo da quasi mezzo secolo, si appresta ad ospitare una nuova edizione del Gran Premio Industria Commercio  Artigianato  Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi, che  sabato  2 settembre festeggerà la sua quarantaseiesima edizione con in gara i concorrenti delle categorie  elite e under 23. La lista degli iscritti comprende 180 nomi, in rappresentanza di 24 formazioni, con il dorsale numero 1 riservato al tricolore under 23 Matteo Moschetti, che con il Campione Italiano elite Gianluca Milani verrà premiato prima del via da Maurizio Giovanella. Quasi tutte le squadre giungeranno domani nel varesotto e potranno testare il tracciato di gara, quel Circuito del Seprio che negli ultimi anni ha regalato alla corsa della Società Ciclistica Carnaghese grandi emozioni: “ Abbiamo riconfermato questo circuito che ha sempre dato alla competizione la possibilità di offrire spettacolo e garantire agli atleti le giuste occasioni per mettersi in evidenza –afferma il presidente carnaghese Adriano Zanzi – nelle ultime edizioni non abbiamo  apportato nessuna rilevante trasformazione al Gran Premio Carnaghese rendendolo una classica per le sue caratteristiche” . Sabato le operazioni preliminari si svolgeranno nella mattinata presso il Municipio di Carnago ,seguirà la presentazione delle squadre ( dalle ore 12 alle ore 12,50) mentre il via verrà dato alle ore 13. Otto i giri da percorrere del Circuito del Seprio per un totale di 164 chilometri di gara, alla presenza del Commissario Tecnico della Nazionale azzurra under 23 Marino Amadori, con l’arrivo previsto attorno alle ore 17.  In gara ci saranno le formazioni russe Gazprom Rusvelo e una selezione nazionale , i britannici del Zappi Racing Team e gli elvetici del Velo Club Mendrisio. Al via tutte le migliori squadre italiane: Sangemini MG Kvis, Team Hopplà Firenze Petroli, Team VVF, Team Overall, Argon 18 Beltrami,  Zalf Fior, Generalstore Bottoli Zardini, Cyber Team Breganze, Pedale Scaligero, Team Colpack, Palazzago Amarù, Viris Maserati, V.C.Cremonese, Gavardo Biesse Carrera, Cipollini Iseo Rime, Delio Gallina Colosio, S.C.Gerbi  1910, Fly Cycling, Namedsport, U.C.Pregnana e Valle Seriana Cene.

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

Ecco l’elenco iscritti:

Gran Premio Carnaghese iscritti 2017