01 Set

Ecco gli iscritti ufficiali al 46° Gran Premio Carnaghese

Carnago (Varese) Carnago, cittadina del varesotto legata al ciclismo da quasi mezzo secolo, si appresta ad ospitare una nuova edizione del Gran Premio Industria Commercio  Artigianato  Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi, che  sabato  2 settembre festeggerà la sua quarantaseiesima edizione con in gara i concorrenti delle categorie  elite e under 23. La lista degli iscritti comprende 180 nomi, in rappresentanza di 24 formazioni, con il dorsale numero 1 riservato al tricolore under 23 Matteo Moschetti, che con il Campione Italiano elite Gianluca Milani verrà premiato prima del via da Maurizio Giovanella. Quasi tutte le squadre giungeranno domani nel varesotto e potranno testare il tracciato di gara, quel Circuito del Seprio che negli ultimi anni ha regalato alla corsa della Società Ciclistica Carnaghese grandi emozioni: “ Abbiamo riconfermato questo circuito che ha sempre dato alla competizione la possibilità di offrire spettacolo e garantire agli atleti le giuste occasioni per mettersi in evidenza –afferma il presidente carnaghese Adriano Zanzi – nelle ultime edizioni non abbiamo  apportato nessuna rilevante trasformazione al Gran Premio Carnaghese rendendolo una classica per le sue caratteristiche” . Sabato le operazioni preliminari si svolgeranno nella mattinata presso il Municipio di Carnago ,seguirà la presentazione delle squadre ( dalle ore 12 alle ore 12,50) mentre il via verrà dato alle ore 13. Otto i giri da percorrere del Circuito del Seprio per un totale di 164 chilometri di gara, alla presenza del Commissario Tecnico della Nazionale azzurra under 23 Marino Amadori, con l’arrivo previsto attorno alle ore 17.  In gara ci saranno le formazioni russe Gazprom Rusvelo e una selezione nazionale , i britannici del Zappi Racing Team e gli elvetici del Velo Club Mendrisio. Al via tutte le migliori squadre italiane: Sangemini MG Kvis, Team Hopplà Firenze Petroli, Team VVF, Team Overall, Argon 18 Beltrami,  Zalf Fior, Generalstore Bottoli Zardini, Cyber Team Breganze, Pedale Scaligero, Team Colpack, Palazzago Amarù, Viris Maserati, V.C.Cremonese, Gavardo Biesse Carrera, Cipollini Iseo Rime, Delio Gallina Colosio, S.C.Gerbi  1910, Fly Cycling, Namedsport, U.C.Pregnana e Valle Seriana Cene.

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

Ecco l’elenco iscritti:

Gran Premio Carnaghese iscritti 2017

29 Ago

ELITE UNDER 23 – GRAN PREMIO CARNAGHESE – ECCO LE SQUADRE IN GARA

 

 

Carnago (Varese) Sono 25 le formazioni selezionate dai dirigenti della Società Ciclistica Carnaghese che prenderanno parte  al 46° Gran Premio Industria Commercio  Artigianato  Carnaghese – Trofeo Pino Introzzi, in programma a Carnago , nel varesotto, sabato  2 settembre. La competizione per elite e under 23 vedrà allineanti al via alle ore 13 in via Castiglioni 190 concorrenti con i due Campioni Italiani: Matteo Moschetti e Gianluca Milani che saranno premiati prima dell’inizio della gara da Maurizio Giovanella. Ci saranno le formazioni russe Gazprom Rusvelo e Team Tula, i britannici del Zappi Racing Team e gli elvetici del Velo Club Mendrisio. Al via tutte le migliori squadre italiane: Sangemini MG Kvis, Team Hopplà Firenze Petroli, Team VVF, Team Overall, Argon 18 Beltrami,  Zalf Fior, Generalstore Bottoli Zardini, Cyber Team Breganze, Pedale Scaligero, Team Colpack, Palazzago Amarù, Viris Maserati, V.C.Cremonese, Gavardo Biesse Carrera, Cipollini Iseo Rime, Delio Gallina Colosio, S.C.Gerbi  1910, Fly Cycling, Namedsport, U.C.Pregnana e Valle Seriana Cene. Questi gli attori sul Circuito del Seprio, che sarà ripetuto per otto volte per un totale di 164 chilometri di gara, con l’arrivo attorno alle ore 17. Per la Carnaghese  del presidente Adriano Zanzi si tratta del secondo impegno organizzativo del 2017 dopo il Gran Premio dell’Arno ,gara internazionale per la categoria juniores corso nel mese di giugno a Solbiate Arno. Vista la qualità delle formazioni in campo c’è da attendersi una gara di altissimo livello: “ Sono soddisfatto di avere avuto così tante  richieste di partecipazione alla nostra gara – afferma Adriano Zanzi – questo testimonia la valenza del Gran Premio Carnaghese nel contesto del ciclismo dilettantistico. La presenza di alcune formazioni straniere non fa che accrescere il valore di questa competizione che si appresta a vivere il suo quarantaseiesimo atto con rinnovato entusiasmo di tutti noi dirigenti della Società Ciclistica Carnaghese”.

 

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

12 Giu

Vittoria in solitaria per Fabio Mazzocco al 21° GP dell’Arno

Solbiate Arno (Varese) E’ di Fabio Mazzucco, del team Borgo Molino Rinascita Ormelle, la firma sulla gara internazionale juniores valida come Gran Premio dell’Arno  –  Coppa d’Argento Comune di Solbiate Arno. All’appuntamento di Solbiate Arno, nel varesotto, gestito con la solita competenza dalla Società Ciclistica Carnaghese del presidente Adriano Zanzi, hanno risposto 179 atleti in rappresentanza di 38 società. Tradizionale il circuito di gara con un tracciato di 12400 metri da ripetere per dieci volte. A dare il via alla corsa in un caldo pomeriggio dal sapore estivo sono stati il sindaco di Solbiate Arno Oreste Battiston e l’ex professionista Ivan Basso. Dopo numerosi allunghi nelle prime tornate l’azione di maggiore rilievo ha visto protagonista Tiziano Guglielmi (Romagnano Guerciotti) che nella parte centrale della competizione è rimasto solo al comando per diversi chilometri con un vantaggio che ha superato il minuto sul gruppo. La bella azione di Guglielmi ha spezzato il plotone e una volta ripreso il corridore della Ronagnano in testa si sono ritrovati in diciannove atleti. Da questo ristretto gruppetto  nel corso del nono giro ha preso il largo Fabio Mazzucco che in breve ha conquistato un vantaggio di 40” sui più immediati inseguitori. L’azione del corridore della Borgo Molino Rinascita Ormelle è efficace, la rincorsa dei suoi avversari è tardiva e sull’erta finale il ragazzo della provincia di Padova riesce a mantenere quel margine di vantaggio che gli consente di esultare sul vialone di arrivo davanti al pubblico della grandi occasioni. Per la piazza d’onore il toscano Magli anticipa di un niente il lombardo Colnaghi, già secondo a Solbiate Arno lo scorso anno quando questa competizione assegnò il titolo italiano.

 

Ordine di arrivo: 1) Fabio Mazzucco (Borgo Molino Rinascita Ormelle) km124 in 3h05’14” media 40,166,  2) Filippo Magli (Stabbia Ciclismo) a 2”, 3) Luca Colnaghi (Biringhello Bike Infinity Team), 4) Andrea Bagioli (Canturino 1902), 5) Alberto Marini (U.S.Montecorona), 6) Davide Ferrari (Cremonese 1891) a 6”, 7) Davide Vignato (Thermoking), 8) Luca Sagadin (Nazionale Slovena), 9)Enrico Pasqualotto (Pasta Sgambaro), 10)  Samuele Rubino ( Team LVF).

 

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

Ecco l’ordine d’arrivo completo:

09 Giu

JUNIORES – DOMENICA 11 GIUGNO IL GRAN PREMIO DELL’ARNO. ECCO GLI ISCRITTI

Solbiate Arno (Varese) La località di Solbiate Arno, nel varesotto, è in festa per ospitare domenica 11 giugno la ventunesima edizione del Gran Premio dell’Arno – Coppa d’Argento Comune di Solbiate Arno. Un appuntamento classico per il ciclismo della categoria juniores che ritorna nel calendario internazionale dopo la parentesi tricolore dello scorso anno. C’è la giusta tensione tra i dirigenti della Società Ciclistica Carnaghese ,che da sempre gestiscono l’importante evento, per l’allestire di una gara che con il passare degli anni è divenuta un punto di riferimento e di confronto importante per questa categoria. Il presidente Adriano Zanzi ha coinvolto ancora una volta tutti i suoi collaboratori per offrire al pubblico una giornata di sport e spettacolo degna della tradizione di questa gara. Saranno 183 i concorrenti che scatteranno domenica alle ore 14 quando il sindaco di Solbiate Arno Oreste Battiston abbasserà al bandiera a scacchi. 124 i chilometri di corsa pari a dieci giri del tradizionale Circuito dell’Arno.

 

Programma domenica 11 giugno.

 

Ritrovo e verifica licenze a Solbiate Arno, in via Aldo Moro, dalle ore 9.45 alle 11.45

Firma foglio di partenza dalle ore 12.30 alle ore 13.30

Partenza ore 14.00

Percorso: Solbiate Arno,  Caronno Varesino, località Stribiana, Carnago, Monte, Oggiona,  Solbiate Arno (campo sportivo),  Solbiate Arno centro ( Gran Premio della Montagna) , Solbiate Arno via Aldo Moro. Dieci giri di 12400 metri per tornata per un totale di 124 chilometri di corsa.

Arrivo pevisto alle ore 17.05

 

Squadre partecipanti: Nazionale Russia, Nazionale Slovenia, Adria Mobil – Slovenia, Team Felbermayr wels – Austria, V.C. Lugano, Rappresentativa C.R. Umbria, G.S. Romagnano Guerciotti   , G.S. Stabbia ciclismo, G.S. Fosco Bessi, U.C. Casano, Work Service Liotto, U.C. Giorgine, Libertas Scorzè, Villadose Angelo Gomme, Thermoking Cailotto Service 2000, U.S. Montecorona, Rinascita Ormelle, Cipollini Assali Stefen, Contri Autozai, Rostese Rodman, Zheroquadro lan service – smp, V.C. Novarese, G.S. Otelli, G.S Ferali Monteclarense, G.S. Capriolo, C.C.Cremonese, Team L V F, Team F.lli Giorgi, Scuola ciclismo Cene, G.S Massì sup., U.S Biassono,C.C. Canturino, Energy Team, Equipe Corbettese, Team Galbiati, G.S. Lorenzo Mola, S.C. Biringhello e U.C. Bustese Olonia Verbania.

Ecco l’elenco iscritti scaricabile in pdf

IscrittiSolbiate2017

 

Addetto stampa

Gianoli Sergio

07 Giu

Gran successo per la serata di presentazione a Villa Recalcati

Ecco il riassunto di giornali e siti internet che hanno parlato della nostra serata di presentazione a Villa Recalcati:

Dal sito Tuttobiciweb

http://www.tuttobiciweb.it/2017/06/05/101918/gp-dell-arno-internazionale-juniores-carnaghese

Dal sito Varesesport

http://www.varesesport.com/2017/juniores-tutto-pronto-per-la-21-edizione-del-gp-dellarno/

Dal sito Ciclismooggi

Gran Premio dell’Arno: scatta il conto alla rovescia

Dal sito di BICITV

Svelati il Gp dell’Arno e il Gp Carnaghese 2017 (VIDEO)

Da La Settimana di Saronno di venerdì

 

Da La Prealpina del Lunedì

15 Mag

Tutto pronto per il 21° Gran Premio dell’Arno: ecco l’opuscolo tecnico

Solbiate_copertina

Manca meno di un mese all’11° Gran Premio dell’Arno, l’attesa cresce tra gli uomini della Carnaghese, ma anche tra gli iscritti che proprio in questi giorni stanno mandando gli ultimi bollettini per l’iscrizione. A breve potremo darvi l’elenco delle 40 squadre che prenderanno il via e potremo magari anticiparvi anche qualche nome da sottolineare tra i possibili protagonisti, ma nel frattempo, vi invitiamo a scaricare la nostra brochure tecnica, con tutte le informazioni sulla corsa.

Opuscolo_Tecnico_Solbiate_2017bassa-1

questo è il file dell’opuscolo in formato pdf, in alternativa qui di seguito vi proponiamo le stesse pagine in formato jpeg

Tabella di marcia copia Ultimi 3 km copia Altimetria copia

Mazza zona partenza arrivo-1 copia

Percorso copia

15 Ago

Avvicinandoci al GP di Carnago: ecco a voi l’opuscolo tecnico ufficiale

45 Gran Premio Industria Commercio Artigianato CarnagheseIn attesa di avere l’elenco ufficiale degli iscritti al 45° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese vi invitiamo a scaricare l’opuscolo tecnico della corsa per studiare il percorso e scoprire i punti più interessanti dove potrete posizionarvi per seguire ed incitare i vostri beniamini. Vi aspettiamo tutti il 3 Settembre a Carnago, per scoprire insieme a noi chi riuscirà ad entrare nell’albo d’oro di questa storica corsa!

OpuscoloTecnicoCarnago2016

19 Giu

Mattia Bevilacqua conquista il 20° GP dell’Arno e si laurea Campione Italiano Juniores

Juniores Arrivo Campionato Italiano 19 giugno 2016Solbiate Arno (Varese) Mattia Bevilacqua, del Team Franco Ballerini, è il vincitore del Campionato Italiano Juniores su strada voluto a Solbiate Arno, nel varesotto, dalla Società Ciclistica Carnaghese del presidente Adriano Zanzi  con in palio il 20°° Gran Premio del’Arno – Coppa d’Argento Comune di Solbiate Arno. 167 in gara sul classico circuito passando per  Solbiate Arno, Solbiate Arno Circonvallazione, Solbiate Centro, Caronno Varesino, Caronno Stribiana, Carnago, Solbiate Arno (Bivio Monte), Oggiona, Solbiate Arno Campo Sportivo e Solbiate Arno centro, il tutto da ripetere per undici volte per un totale di 136 chilometri nel segno del ciclismo spettacolo. La competizione tricolore è stata caratterizzata da una lunga fuga di un gruppo di 25 corridori che ha raggiunto un vantaggio massimo di due minuti sul plotone. A tre giri dalla conclusione c’è l’accelerazione di Puppio (Bustese Olonia) che guadagna trenta secondi sugli ex compagni di fuga, poi c’è la reazione del plotone, ancora molto folto, e nel corso di questa tornata la situazione cambia totalmente con il gruppo dei 140 rimasti in gara che torna compatto. Quando mancano due giri alla conclusione ci provano Alessandro Monaco (Covertini) e Samuele Battistella (Breganze) che vengono ripresi prima del suono della campana che indica gli ultimi 12 chilometri di gara. Quando viene esposto il cartello che indica meno un giro al termine davanti a tutti c’è Riccardo Da Pos (Sanvendemiano) con una manciata di secondi sul gruppo. Poi esce al suo inseguimento Aldo Caiati (Team LVF) e dopo poco si forma una coppia al comando alla quale cercano di agganciarsi senza successo Flavio Peli (Otelli) e  Alexander Konychev (Ausonia). I due al comando viaggiano con 17” di vantaggio sul gruppo fino a 5 chilometri dalla conclusione quando vengono inghiottiti dal plotone. Sullo strappo che porta nel centro di Solbiate Arno attacca Pasquale Abenante ( Otelli) che all’ultimo chilometri ha ancora 5” di vantaggio sul gruppo. La reazione degli inseguitori è veemente e quando la gara si presenta per il suo epilogo sul rettilineo finale c’è il testa a testa tra Luca Colnaghi (Biringhello) e  Mattia Bevilacqua che si conclude a favore di quest’ultimo che successivamente riceve dal presidente nazionale della Federciclo Renato Di Rocco l’ambita maglia di Campione Italiano .

 

Ordine di arrivo: 1) Mattia Bevilacqua (Team Franco Ballerini) km 136,400 in 3h24’ 19” media 40,055  , 2) Luca Colnaghi ( Ciclistica Biringhello), 3) Nikolas Huber (Campana Imballaggi), 4) Matteo Donegà (Sancarlese), 5) Alessandro Covi (Team Giorgi), 6) Alessandro Marinozzi (S.C.A.P. Trodica), 7) Stefano Oldani ( GB Junior Team),  8) Matteo Furlan (S.C.Capriolo), 9) Moreno Marchetti (Work Service Liotto), 10) Leonardo Marchiori ( Borgo Molino Rinascita Ormelle).

Sergio Gianoli